bloccate-in-peru-per-gli-scontri:-le-romagnole-ora-sono-a-cusco-e-presto-dovrebbero-rientrare-in-italia-–-ravennanotizie.it

Bloccate in Perù per gli scontri: le romagnole ora sono a Cusco e presto dovrebbero rientrare in Italia – RavennaNotizie.it

Come riportano i media nazionali, proseguono i disordini, con diversi morti e feriti, in Perù, dopo l’arresto dell’ex presidente Pedro Castillo: molti i turisti rimasti bloccati, tra loro anche quattro ragazze italiane (dai 21 ai 33 anni, tre romagnole e una fiorentina).

Al momento Giulia Opizzi, 21 anni, di Cesenatico; Federica Zani, 33 anni di Faenza; la sorella Lorenza Zani 26 anni, di Faenza ma residente a Lugo e Martina Meoni, 25 anni di Firenze, dopo essere rimaste bloccate per tre giorni nel villaggio di Checacupe sono giunte, scortate dalla polizia peruviana, fino a Cusco. Da lì dovrebbero proseguire in aereo verso Lima, per poi poter fare finalmente rientro in Italia.

Dopo aver condiviso sui social diverse richieste di aiuto, ora finalmente Giulia Opizzi ha scritto un messaggio positivo: “Stiamo bene! A giorni torniamo in Italia!”

Related Posts

Lascia un commento