birra-di-natale:-10-edizioni-speciali-da-stappare-o-regalare-per-le-feste

Birra di Natale: 10 edizioni speciali da stappare o regalare per le feste

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 15/12/2022

Mai pensato di brindare con una birra di Natale? Antica tradizione del Nord Europa, negli ultimi anni anche in Italia sono sempre di più i birrifici, grandi e piccoli, che lanciano edizioni speciali natalizie, con packaging dedicati e nuove ricette. Tanto da essere considerate a pieno titolo anche un regalo di Natale al pari del panettone artigianale!

Secondo un’indagine condotta da BVA Doxa per il Centro Informazione Birra – CIB di AssoBirra, a 8 italiani su 10 piacerebbe festeggiare abbinando la birra ai propri piatti preferiti. Non solo: l’85% dei beer lover apprezza l’idea di riceverla in dono e il 76% è interessato a regalarla ad amici e parenti.

I numeri dicono anche altro: durante le feste di Natale si registra un aumento moderato del consumo medio settimanale di birra, soprattutto in abbinamento al cibo durante la cena (67%). La novità? Un italiano su due ha abbinato la birra a un pranzo delle feste e il 78% degli intervistati conferma la volontà di voler festeggiare abbinando bionde e rosse ai propri piatti preferiti, sia a Natale che durante il cenone di Capodanno.

E allora partiamo per un giro tra 10 birre di Natale da stappare o regalare quest’anno.

La migliore birra di Natale d’Italia

birra-di-natale-rock-noel

Per il secondo anno, il contest Birra dell’Anno Xmas Beer di Unionbirrai, ha premiato la migliore birra di Natale. Sul podio c’è la Rock Noel, belgian strong ale del Birrificio Il Mastio di Colmurano (Mc), seguita al secondo posto da 21 12 del Microbirrificio artigianale Incanto di Casalnuovo di Napoli e al terzo posto da Santa Caos 2021 di Birra La Dama di Bedizzole (Bs).

Birre di Natale da stappare o regalare

birra

4. La Birra di Natale Forst

Birra Forst è da sempre in perfetto clima natalizio, tanto da organizzare da anni nello stabilimento di Lagundo (Bz) la Foresta di Natale.

A celebrare il 25 dicembre c’è poi la tradizionale Birra di Natale Forst, o Christmas Brew Forst, la prima in Italia di questo genere. Giunta ormai alla 19esima edizione, è disponibile nella versione in vetro da due litri da collezione ( e nel cluster da sei bottiglie da 33 cl), con un dipinto fatto a mano dall’artista Franz J. Platter: di colore ambrato, ha un sapore leggermente luppolato e aroma di malto.

birra-di-natale-forst

5. La birra di Natale Menabrea

Confezioni regalo in diversi formati, il bottiglione da collezione, la scatola regalo con 10 bottiglie e il mini fusto da 5 litri: sono le declinazioni in cui è disponibile la birra di Natale Menabrea.

Il birrificio più antico d’Italia propone una Christmas Beer rossa di antica tradizione, dal tenore alcolico non troppo elevato (5,20% vol), caratterizzata da una spiccata aromatizzazione

6. La birra di Natale Gritz senza glutine

birra-di-natale-gritz

Una Christmas Ale di grado alcolico 7%: la Birra di Natale Gritz è certificata senza glutine, come tutte le referenze del birrificio gluten free, e ha sentori di anice stellato, cannella e noce moscata, più adatti al clima invernale. E viene proposta in un pack natalizio abbinata al panettone senza glutine della Pasticceria Cuneo o a quello tradizionale della Pasticceria PasticCiro di Orsenigo (Co).

Si è aggiudicata il secondo posto del premio Best Italian Beer 2019 per la sezione birre senza glutine.

7. La Birra di Natale DoppioMalto alla liquirizia

regali-di-natale-birra-doppio-malto

Doppio Malto, il birrificio di Erna, per Natale propone la Magnus, disponibile nel doppio formato da 75 ml o in quello da 150 cl. Caratterizzata da colore profondo, profumi accesi di caffè, cioccolato e tabacco, ha un sapore pieno e deciso e si sente la nota della liquirizia di Calabria Dop.

8. La Winter Beer Theresianer

birra-di-natale-theresianer

Birra doppio malto non filtrata ad alta fermentazione: è la Winter Beer 2022 di Theresianer, storico birrificio veneto. Gusto speziato e sentori di frutta secca, ha un tasso alcolico di 5,02%: il consiglio è gustarla ghiacciata davanti al caminetto acceso, meglio se abbinata al cioccolato fondente o a formaggi stagionati di carattere.

9. Chocotale: la birra di Natale del Birrificio L’Orso Verde

birra-di-natale-orso-verde

Il nome dice tutto: Chocotale è la doppelbock a doppia fermentazione del Birrificio L’Orso Verde. Preparata con purea di pere Williams biologiche e grue di cacao, due ingredienti tipici di Natale, ha un tasso alcolico di 7,9% vol.

L’etichetta tipicamente natalizia è stata realizzata dall’agenzia The Goodman e richiama un paesaggio colorato e onirico, ispirato a La fabbrica di cioccolato del signor Wonka.

10. Delirium Christmas

Ambrata e con un bouquet aromatico complesso, con note dolci, caramellate, fruttate e speziate: è Delirium Christmas, come suggerisce il nome versione natalizia della winter ale Delirium Tremens, gamma belga di birre caratterizzate dall’iconico elefantino rosa in etichetta.

Il top è regalare o regalarsi anche il bicchiere abbinato.

Condividi L’Articolo

L’Autore

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici

Related Posts

Lascia un commento