bilancio-partecipativo-di-castel-maggiore:-i-cittadini-scelgono-l’ambiente

Bilancio partecipativo di Castel Maggiore: i cittadini scelgono l’ambiente

Matteo Cavalieri

Si è conclusa la fase di voto popolare dei progetti presentati da associazioni e singoli cittadini nell’ambito del Bilancio partecipativo 2022 del comune di Castel Maggiore: con il 46% delle preferenze vince il progetto “Il Comune Green” presentato dalla Consulta per la sostenibilità ambientale.

L’iniziativa viene proposta da quattro anni, con un percorso che da inizio ottobre ha coinvolto la cittadinanza, con 5 incontri con le consulte a cui hanno partecipato un centinaio di cittadini, con la presentazione di cinque proposte, frutto del lavoro delle consulte, di singoli cittadini e di oltre 14 associazioni del territorio.

Hanno partecipato 331 votanti, dato in linea con quello dell’anno precedente, per la maggior parte on line con accreditamento tramite Spid, e per una quota restante in seggi fisici collocati nei tre centri sociali del territorio.

Soddisfatto l’assessore al Bilancio, Matteo Cavalieri, che ha rilanciato e potenziato questo strumento di partecipazione attualmente utilizzato da soli 35 comuni in Italia: “il Bilancio Partecipativo non solo è un esempio concreto di democrazia partecipativa e diretta che consente ai cittadini di confrontarsi, presentare proposte e progetti che poi vengono messi al voto popolare. Questo strumento consente alla stessa amministrazione di avere una maggior contezza delle necessità del proprio territorio, confrontandosi con i cittadini e potendo migliorare e sviluppare annualmente le proprie azioni.

Sono orgoglioso di quello che stiamo costruendo, perché la partecipazione non va mai data per scontata ma anzi va sempre stimolata. Sul progetto vincitore sono felice che i nostri cittadini abbiano premiato un progetto attento all’ambiente, alla sostenibilità di cui tanto ogni giorno parliamo e a cui la nostra amministrazione tiene particolarmente”.

Related Posts

Lascia un commento