bianca-balti-parla-per-la-prima-volta-dopo-l'operazione-al-seno:-“e-successo-un-miracolo”

Bianca Balti parla per la prima volta dopo l'operazione al seno: “È successo un miracolo”

Bianca Balti è stata una delle vip italiane più chiacchierate degli ultimi sette giorni. La top model si è sottoposta a uno degli interventi più delicati in assoluto per una donna: la mastectomia preventiva. Dopo alcuni giorni di degenza, oggi la Balti ha parlato di com’è la sua vita oggi.

Molti conoscono Bianca Balti come una delle top model italiane del 21esimo secolo. Trasferitasi da tempo a Los Angeles, torna in Italia solo sporadicamente. Nel 2006 aveva sposato il suo fotografo Christian Lucidi, da cui è nata la primogenita qualche mese più tardi. Nel 2015 ha avuto la seconda figlia da un uomo di nome Matthew, con cui si sposerà nel 2017; il matrimonio, però, finirà nel giro di pochi mesi.

Negli ultimi tempi, la Balti aveva fatto sapere di aver congelato i propri ovociti. A che pro? “Non voglio dipendere da un uomo per avere un figlio in futuro”. La sua visione di futuro l’ha portata ad operarsi a fine 2022. Nessuno sapeva che la donna avesse una predisposizione (risparmiamo il gergo medico ai nostri lettori) a sviluppare un tumore al seno. Per evitare di dover lottare contro il brutto male, la Balti ha optato, per l’appunto, per la mastectomia preventiva. Detto in termini brutali, la modella non ha più il seno ma ha praticamente azzerato le chance di far sviluppare un cancro.

Bianca Balti e la vita dopo l’operazione

L’operazione risale al 7 dicembre e negli ultimi cinque giorni migliaia di persone hanno espresso vicinanza alla top model per la scelta coraggiosa. Lei ha aggiornato i suoi follower tramite Storie Instagram. Venerdì fece sapere che era andato tutto alla perfezione, che si sentiva bene e che aveva ‘tantissima’ fame. Quando in Italia erano le 19 circa, la Balti è tornata su Instagram ed ha parlato di cosa riesce a fare (e cosa no) nella vita post-mastectomia:

“Piccolo update: non posso lavarmi i capelli e questa è l’unica cosa che mi dà fastidio e che mi fa sentire in disordine, ecco perché uso questo filtro pesantissimo. Comunque è un miracolo! La dottoressa mi aveva spiegato che mi avrebbero fatto un’iniezione sottocutanea per bloccare il dolore sul nascere. Non mi fidavo, pensavo che avrei sentito comunque dolore fortissimo, invece niente. Ho dormito, non me lo aspettavo. Sono contenta, grata e non ho nessun rimpianto. Poi ho notato che grazie all’allenamento intenso agli addominali nelle scorse settimane, quando mi devo alzare senza usare le gambe, non sforzo la cassa toracica e questa è una cosa importante. Quando mi ero rifatta il seno non ero in forma, alzarmi era difficile. Ora è facilissimo!”.

LEGGI ANCHE: Bianca Balti parla del suo rapporto con la droga: “Con tutti i rave party a cui sono andata…”

Related Posts

Lascia un commento