biagi:-modena-gli-conferisce-cittadinanza-onoraria-postuma

Biagi: Modena gli conferisce cittadinanza onoraria postuma

Sessione straordinaria Consiglio Comunale a 20 anni dalla morte

 Il Consiglio Comunale di Modena – riunito in sessione straordinaria – conferisce la cittadinanza onoraria postuma al professor Marco Biagi, il giuslavorista assassinato – proprio venti anni fa – mentre rientrava a casa la sera del 19 marzo 2002 in via Valdonica, a Bologna, da un commando di terroristi delle Nuove Brigate Rosse.

    Alla celebrazione, oltre a Marina Orlandi, presidente della ‘Fondazione Marco Biagi’ e moglie del docente ucciso e a uno dei figli Francesco, sono presenti – fra gli altri – il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi; il presidente della Regione, Stefano Bonaccini; il rettore di Unimore, l’università di Modena e Reggio Emilia, Carlo Adolfo Porro; il sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli e il docente dell’università di Bologna, Enrico Traversa.

    Prima dell’inizio della seduta, il programma della giornata ha visto, alle 9.30, la deposizione di una corona alla lapide dedicata al professore di diritto del lavoro modenese.

    

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.