andrea-scanzi-dedica-l’affondo-a-matteo-berrettini:-“sull’erba-e-tra-i-tennisti-piu-forti-al-mondo-e-uno-degli-italiani-di-cui-andare-piu-fieri”

Andrea Scanzi dedica l’Affondo a Matteo Berrettini: “Sull’erba è tra i tennisti più forti al mondo e uno degli italiani di cui andare più fieri”

La nuova puntata de L’affondo di Andrea Scanzi – la rubrica in modalità video-selfie disponibile su TvLoft tutti i martedì alle 8 – è dedicata a Matteo Berrettini: “uno degli italiani di cui andare più orgogliosi”. “È uno degli sportivi che adoro di più, da sempre – dice Scanzi -, da quando non era neanche ipotizzabile che andasse nella top 10 o che vincesse tutti i tornei che ha vinto”. “Oggi sta per cominciare un Wimbledon drammatico – continua il giornalista -: non più tardi di due giorni fa, Berrettini ha vinto il Queen’s, la settimana prima aveva vinto Stoccarda: nove vittorie consecutive. Sull’erba è uno dei giocatori più forti al mondo, secondo solo al miglior Djokovic. Io oggi vi racconterò Matteo Berrettini, e chi non lo ama è un Renzi”.

‘L’affondo’ è un format realizzato da Loft Produzioni per il sito e la app di TvLoft nonché per la smart tv, disponibile online tutti i martedì dalle otto.

L’articolo Andrea Scanzi dedica l’Affondo a Matteo Berrettini: “Sull’erba è tra i tennisti più forti al mondo e uno degli italiani di cui andare più fieri” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.