alla-casa-del-teatro-di-faenza-va-in-scena-“soldato-mulo-va-alla-guerra”

Alla Casa del Teatro di Faenza va in scena “Soldato mulo va alla guerra”

La Casa del Teatro ospita giovedì 12 agosto alle 21.30 la compagnia piemontese Teatro degli Acerbi con Soldato mulo va alla guerra, uno spettacolo di narrazione interpretato da Massimo Barbero. Durante la Prima Guerra Mondiale accanto agli uomini ha combattuto un esercito di animali, questo spettacolo vuole essere innanzitutto un percorso di raccolta di frammenti di memoria e di immagini di uomini al tempo della Grande Guerra, e poi una rappresentazione del mondo rurale (uomini e animali) strappato alle radici e obbligato ad andare in trincea.

Il teatro popolare di narrazione si fa affresco di una storia di storie.

Soldato mulo va alla guerra

Durante la Prima Guerra Mondiale muli, asini, buoi, cavalli, piccioni vennero utilizzati per le azioni belliche, per lo spostamento di reparti e materiali, per le comunicazioni e il sostentamento delle truppe. E le testimonianze degli uomini al fronte ci parlano anche di convivenze con altri animali meno desiderabili: i topi che invadevano le trincee, pulci e pidocchi che infestavano le vesti e i giacigli. Giuseppe Zabert, classe 1897, figlio di mezzadri, parte da Valfenera per andare a servire la Patria al fronte. A lui si chiede di faticare la giornata e di obbedire, proprio come ad un mulo sotto il basto, di sopravvivere a qualunque costo, strisciando nel fango, profittando della morte dei compagni, proprio come farebbe un ratto.

La compagnia

Il Teatro degli Acerbi è una compagnia teatrale professionale che da oltre un ventennio (dal 1998) opera nel solco del teatro popolare di ricerca, sul territorio astigiano, regionale e nazionale, rafforzando costantemente la propria identità artistica e progettuale. Spettacoli, narrazioni che riportano alle radici, alla Memoria condivisa e al paesaggio umano del territorio astigiano in rapporto con altri territori e tradizioni.

Si occupa di produzione e circuitazione di spettacoli teatrali, di attività didattica svolta all’interno delle scuole, per gli adulti e specialistica per gli operatori del settore, di progettazione culturale, di organizzazione di eventi: rassegne, festival e stagioni teatrali.

Info

La Casa del Teatro si trova in via Oberdan 7/A a Faenza. I posti sono limitati, prenotazione obbligatoria sul sito www.teatroduemondi.it/appuntamenti/ o allo 0546.622999 (il giorno dello spettacolo al 331.1211765) info@teatroduemondi.it | www.teatroduemondi.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *