al-targa-florio-santero-e-farina-finiscono-pari

Al Targa Florio Santero e Farina finiscono pari

ROMA (ITALPRESS) – Negli annali del campionato Peugeot, nonostante le 43 ininterrotte edizioni, un epilogo così ancora mancava e forse non è casuale che ad esserne il teatro sia stata il rally Targa Florio, la gara automobilistica più antica del mondo. Al traguardo del rally il piemontese Stefano Santero e il trentino Fabio Farina sono arrivati alla fine esattamente con lo stesso tempo, al decimo di secondo. Un esito che la dice lunga sulla battaglia per il successo fra gli iscritti al Peugeot Competition 208 Rally Cup Top, un pareggio rocambolesco che però non c’è nella classifica di gara, dove il successo è andato a Stefano Santero, visto che il regolamento della specialità prevede che, in caso di ex-aequo, il successo vada al pilota che ha fatto segnare il miglior tempo nella prima prova speciale del rally, il piemontese quindi. A Palermo è stato subito duello, visto che il giovane e promettente Christian Tiramani è uscito subito di scena e sia Nicola Cazzaro che Fabio Giovanella hanno presto dovuto pagare dazio alle insidie di una gara prima travagliata dalla pioggia e poi privata dei passaggi sulla attesa prova di Scillato, dichiarata inagibile dall’Anas proprio in conseguenza delle precipitazioni della giornata precedente. Stefano Santero è partito forte precedendo di 1″7 Farina nella iniziale prova speciale intitolata a Nino Vaccarella e portando subito dopo il suo vantaggio a 10″3. Ma sull’ultimo tratto cronometrato del venerdì la reazione vincente di Farina li ha portati al riposo separati da 2 soli secondi. L’indomani Santero ha faticosamente fatto risalire a 4″5 il suo margine, ma la risposta di Farina è stata una tripletta di scratch che hanno ribaltato la situazione portandolo al comando per 4″9 prima della conclusiva prova speciale intitolata all’ideatore della gara Vincenzo Florio. Sull’ultimo tratto cronometrato la zampata decisiva di Santero, più veloce esattamente di tanto: quanto bastava per ottenere un ex-aequo che gli è valso la vittoria. Con questo risultato Fabio Farina conserva il primato nella classifica della serie, ma cede a Santero il maggiore dei premi in denaro legati al trittico iniziale di gare, assegnato in base ai due migliori risultati sui tre appuntamenti sin qui disputati.
– Foto Ufficio Stampa Peugeot –
(ITALPRESS).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.