al-future-film-festival-i-videogiochi-made-in-italy

Al Future film festival i videogiochi Made in Italy

‘Nocturama Bononia’, visual novel ambientato a Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 08 DIC – Fantasy e fiaba “dark”. Sono queste le atmosfere dei nuovi videogiochi che usciranno nel 2022 presentati al Future Film Festival, in un panel dedicato ai videogames.

    Il primo è TerrorBane di Bitnine Studio, che verrà rilasciato a inizio 2022. Lettera d’amore al mondo dei videogame, nominato miglior videogioco originale al Gamescom Award 2021, TerrorBane è un videogioco d’ispirazione fantasy, comico, dedicato ai bug sui quali si imbattono i programmatori di videogame.

    Altra novità, che verrà rilasciata a marzo 2022 è The Darkest Tales di Trinity Team. Se un incubo diventa realtà, gli unici a poter essere d’aiuto sono solo coloro che durante l’infanzia si pensava avessero poteri magici. Un orsacchiotto coraggioso si dirige dall’altra parte del “per sempre felici e contenti” per salvare la sua proprietaria Alicia.

    Presentanti anche Close to the Sun di Storm in a Teacup, ibrido tra survival horror e avventura fantascientifica, uscito nel 2019, e il progetto Nocturama Bononia, di Italian Party of Indie Developers, in collaborazione con Accademia di Belle Arti e Conservatorio di Bologna: i tratta di un proto-videogame contenitore di visual novel, di genere urban fantasy, ambientate in una Bologna notturna (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *