afghanistan.-le-ragazze-protestano-contro-i-talebani-per-esclusione-dalla-scuola

Afghanistan. Le ragazze protestano contro i talebani per esclusione dalla scuola

AgenPress – Decine di studentesse e donne sono scese nelle strade di Kabul per protestare contro la recente decisione dell’Emirato islamico di vietare alle ragazze al di sopra del sesto anno di frequentare la scuola.

Le manifestanti hanno chiesto la riapertura delle scuole per ragazze nelle classi 7-12 in tutto l’Afghanistan.  

“Ci siamo riuniti oggi per dare voce a questo dolore condiviso e per non permettere a una generazione di essere privata dell’istruzione”, ha affermato Monisa, attivista per i diritti delle donne che ha partecipato alla protesta.  

I manifestanti cantavano lo slogan “l’istruzione è un nostro diritto assoluto”.   

“Stavo per studiare all’undicesimo anno, ma sfortunatamente, quando i talebani sono saliti al potere, le nostre scuole sono state chiuse. Poiché i ragazzi hanno diritto all’istruzione, anche noi ragazze abbiamo il diritto”, ha detto Fatima, una studentessa.  

Ciò avviene quando anche i rifugiati afgani in Pakistan e Irlanda hanno organizzato una protesta in reazione alla chiusura delle scuole secondarie e superiori per ragazze in Afghanistan.  

“Quando una donna riceve un’istruzione, aiuta una famiglia, una società e un paese a migliorare”, ha detto una manifestante in Irlanda. 

“Chiediamo a tutti i movimenti di stare al fianco delle ragazze e delle donne dell’Afghanistan”. 

Mercoledì, all’inizio dell’anno scolastico, le studentesse sopra il sesto anno non sono state autorizzate a partecipare alle loro classi e gli è stato detto di rimanere a casa fino a quando l’Emirato islamico non avesse annunciato la sua prossima decisione.  

Il Ministero dell’Istruzione ha comunicato di aver inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri un piano sulla sorte delle studentesse.  

L’articolo Afghanistan. Le ragazze protestano contro i talebani per esclusione dalla scuola proviene da Agenpress.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.