adriese-piu-concreta-dei-giallorossi:-il-ravenna-perde-in-trasferta-per-3-1-–-ravennanotizie.it

Adriese più concreta dei giallorossi: il Ravenna perde in trasferta per 3-1 – RavennaNotizie.it

Trasferta amara quella di Adria, con i giallorossi che escono sconfitti 3-1 ed abbandonano prematuramente la coppa Italia LND.

Serpini per la prima uscita ufficiale del suo Ravenna sceglie il 352, Fontanelli in porta, Gigli al centro della retroguardia coadiuvato da Montuori e Magnanini, Grazioli e D’Orsi sugli esterni. Lisi, Spinosa, Sabelli in mediana con Marangon e Guidone in avanti. Ravenna che dopo quattro minuti è già in svantaggio, Moras parte da sinistra, rientra, e lascia partire un tiro a giro che si infila nel sette, palla imparabile per Fontanelli. Ravenna che soffre l’aggressività dei padroni di casa. Al diciottesimo la prima occasione per i giallorossi con Marangon che si propone in area salta il diretto avversario, ma trova la respinta di Bonucci sulla conclusione.

La spinta del Ravenna è premiata al 34’ azione sulla destra con con Spinosa che serve Grazioli, cross basso ed in spaccata Guidone anticipa il difensore, toccandola sul secondo palo, palla che bacia il montante e va in rete. Neanche il tempo di di mettere la palla al centro, che il Ravenna ha l’opportunità per ribaltarla, con D’Orsi che è puntuale nell’inserimento sulla sinistra conclude con un rasoterra su cui arriva Bonucci. Passa solo un minuto ed i padroni di casa ritrovano il vantaggio, scambio in area tra Campion e Moras, che si va alla conclusione sul primo palo, anche qui nulla da fare per Fontanelli. Adriese che avrebbe anche la palla del tre a uno con Bonetto che va via sul fondo sulla sinistra e mette un pallone rasoterra che attraversa tutta l’area piccola senza trovare deviazioni.

Nella ripresa il Ravenna riesce ad avere una predominanza territoriale che però si scontra con l’arcigna difesa dei padroni di casa e le occasioni stentano ad arrivare. Al 64’ Spinosa scatta sulla sinistra e mette dentro un pallone velenoso smanacciato da Bonucci, sulla respinta arriva Sabelli ma sulla conclusione dal limite il portiere para plasticamente. Serpini inserisce Abbey per dare più vivacità in avanti e proprio il neoentrato si rende pericoloso al 67’. Adriese che si affaccia in area giallorossa al 69’ e trova la rete del 3-1, Adriese che recupera palla in attacco con Gigli a terra, si prosegue ed il pallone arriva a Moras che serve Bonetto che di destro insacca. Il Ravenna riesce a costruire altre due nitide occasioni, la prima sul cross di D’Orsi con prima Abbey poi Rivi che non riescono ad impattare dall’area piccola.

Sul finale di nuovo Rivi si trova il pallone rubato da Marangon al portiere ma rinviene un difensore dell’Adriese che salva sulla linea e chiude il risultato a doppia mandata.

IL TABELLINO

Adriese – Ravenna FC 3-1

Marcatori: 4’, 37’ Moras (A), 34’ Guidone (R), 69’ Bonetto (A)

ADRIESE: Bonucci, Brigati, Montin (58’ Matinbianco), Tiozzo, Bonetto (94’ Zupperdoni), Moras (94’ Moretti), Rabbas (79’ Farinazzo), Gasparini, Gemignani, Maniero, Campion (79’ Francia). A disposizione: Biziato, Barbierato, Bisan, Mascellani. Allenatore: Roberto Vecchiato

RAVENNA FC: Fontanelli, Montuori, Gigli (70’ Terigi), Sabelli, Marangon, Magnanini (70’ Andreani), Guidone (64’ Rivi), D’Orsi, Spinosa, Lisi (60’ Abbey). A disposizione: Venturini, Spezzano, Ravaglia, Bachini, Lussignoli. Allenatore: Cristian Serpini

Ammoniti: Grazioli (R), Rabbas, Moras, Gemignani

Related Posts

Lascia un commento