accoltellato-e-rapinato-in-un-parco-a-bologna-–-emilia-romagna

Accoltellato e rapinato in un parco a Bologna – Emilia-Romagna

Ferito gravemente un uomo di 43 anni di origine tunisina

Ai soccorritori e ai carabinieri, che lo hanno trovato a terra ferito, ha raccontato di essere stato aggredito dopo avere rifiutato di dare 10 euro a tre suoi connazionali, che a quanto pare non conosceva. È un 43enne di origine tunisina la vittima di un accoltellamento avvenuto poco dopo mezzanotte nel parco fra via dell’Arcoveggio e via dei Giardini, zona Navile alla periferia di Bologna.

Il rifiuto ha scatenato un pestaggio molto violento: l’uomo è stato colpito a coltellate all’addome e al fianco sinistro, ma anche picchiato riportando la frattura del naso e altre altre lesioni. Soccorso dal 118, è stato portato all’ospedale Maggiore con il codice di massima gravità. Dopo le prime cure, non sarebbe in pericolo di vita. Il ferito, che risulta avere precedenti per reati di droga, è stato anche rapinato dai suoi aggressori, che gli hanno strappato dal collo una catenina d’oro. Le indagini dei carabinieri puntano a identificare gli autori e a ricostruire con precisione il quadro dell’episodio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento