accoltellamento-all'alba,-fermato-un-30enne-era-in-ospedale-a-medicarsi-•-newsrimini.it

Accoltellamento all'alba, fermato un 30enne. Era in ospedale a medicarsi • newsrimini.it

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Rimini, in collaborazione con quelli della locale Compagnia, hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di un 30enne residente in Rimini, per l’ipotesi d’accusa di tentato omicidio ai danni di un italiano 38enne, sempre domiciliato nel riminese (vedi notizia).

Questa mattina alle 6,30, a seguito di segnalazione al 112, una pattuglia dell’Arma è intervenuta in viale Regina Elena dove ha trovato il 38enne che presentava evidenti lesioni da taglio all’addome e ad un braccio, insieme a un amico in evidente stato ansioso. Immediatamente soccorso e trasportato all’Ospedale Infermi di Rimini, il 38enne è apparso in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

Gli accertamenti hanno permesso di ricostruire che i due soggetti, insieme anche ad un terzo uomo, avevano avuto poco prima una lite per futili motivi con l’indagato, a seguito del quale anche quest’ultimo ha riportato significative ed evidenti lesioni. Subito dopo, questi si sarebbe procurato un coltello con cui avrebbe di lì a poco raggiunto gli altri contendenti in strada, dove è continuato il parapiglia.

Anche grazie ai filmati acquisiti, i militari hanno rinvenuto e sequestrato il coltello verosimilmente utilizzato, nonché gli indumenti indossati dall’indiziato. Quest’ultimo, peraltro, è stato poi individuato dai militari operanti all’ospedale di Rimini dove si era recato per farsi medicare le ferite riportate.

L’uomo fermato, dopo le formalità di rito e su disposizione del Pubblico Ministero di turno, è stato condotto presso la Casa circondariale di Rimini in attesa della successiva convalida del provvedimento restrittivo precautelare da parte del GIP del locale tribunale.

Related Posts

Lascia un commento