3-0-alla-turchia,-italvolley-agli-ottavi-ai-mondiali-agenzia-di-stampa-italpress-–-italpress

3-0 alla Turchia, Italvolley agli ottavi ai Mondiali Agenzia di stampa Italpress – Italpress

LUBIANA (SLOVENIA) (ITALPRESS) – L’Italvolley concede il bis battendo 3-0 (25-18, 25-20, 25-22) la Turchia in questi Campionati del Mondo e, in virtù del secondo netto successo dopo quello ottenuto all’esordio contro il Canada, conquista l’accesso agli ottavi di finale. Gli azzurri, pur dando l’impressione di non spingere mai troppo sull’acceleratore, sono riusciti a gestire il match garantendosi il passaggio del turno in attesa dell’ultimo match del girone di mercoledì contro la Cina che mette in palio il primato. Per questo secondo impegno De Giorgi ha confermato la formazione dell’esordio con la diagonale Giannelli-Romanò, Lavia e Michieletto i martelli, Galassi e Russo centrali con Balaso libero. Turchia schierata con Eksi in palleggio, Lagumdzija sulla sua diagonale, Gungor e Subasi schiacciatori, Gunes e Bulbul al centro, Bayraktar libero di difesa. Primo set nel quale Giannelli e compagni sono stati un pò fallosi commettendo diversi errori (8 nel parziale) che hanno permesso agli avversari di rimanere a contatto nel punteggio per gran parte del parziale (20-17). Proprio nel finale, però, un buon turno al servizio di Giannelli ha permesso agli azzurri di piazzare il break rivelatosi decisivo e dopo una prima palla set fallita hanno chiuso 25-18 grazie comunque a buone percentuali d’attacco (61%) e in ricezione (44% positiva). Secondo set nel quale, accumulato un discreto vantaggio (+4), De Giorgi ha concesso campo e l’esordio in questa rassegna iridata a Leonardo Scanferla. Con il passare dei minuti gli azzurri hanno continuato a comandare il gioco pur non spingendo al massimo e questo atteggiamento ha permesso ai turchi di portarsi momentaneamente sul -2 (21-19). Nelle fasi conclusive però, ancora una volta, una serie di azioni d’attacco ben orchestrate (con Lavia protagonista) ha fatto sì che il 25-20 valesse il doppio vantaggio azzurro. Nel terzo set il copione non è cambiato con l’Italia partita subito forte (5-1), ma ancora una volta, con il passare dei minuti qualche leggerezza e una gestione non sempre impeccabile ha permesso ai turchi di rifarsi sotto (16-14 e 19-16). Ancora una volta, però, il finale sorride a Giannelli e compagni che grazie al 25-22 chiudono la pratica.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo info@italpress.com

Related Posts

Lascia un commento