‘

Tra gli ospiti il poeta Boris Chersonskij, in Italia da Odessa

(ANSA) – RAVENNA, 13 SET – È tutto pronto per il festival Dante2021, anzi ‘Dante2021+1′, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna con la direzione scientifica dell’Accademia della Crusca e quest’anno intitolato “per quella pace / ch’i’ credo che per voi tutti s’aspetti” (Pur III, vv.

    74-75). Intrecciando ricerca avanzata e alta divulgazione, dal 14 al 17 settembre il festival dedicato al Poeta illumina nuove prospettive in dialogo con tanti protagonisti.

    Il primo fra questi sarà il poeta Boris Chersonskij, arrivato in Italia da un’Odessa stretta nella morsa del conflitto tra Russia e Ucraina grazie all’impegno della Fondazione Brodskij.

    Ma gli spazi della Ravenna “dantesca” accoglieranno anche Carlo Ossola, Marcello Ciccuto, Nicoletta Maraschio, Alberto Manguel, Giorgio Inglese, Gian Luigi Beccaria, Carlo Galli, Roberto Rea, Marco Sabbatini, Mimmo Paladino, Irene Grandi, Patrizia Zappa Mulas, Franco Zabagli, Vittorio Pettinato.

    Anche quest’anno il festival, all’11/a edizione, ha per “casa” gli Antichi Chiostri Francescani, proprio accanto alla Tomba di Dante. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero, info e programma su www.dante2021.it. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento