mondiale-apnea-indoor:-oro-e-record-per-francone-nella-dinamica-con-pinne

Mondiale apnea indoor: oro e record per Francone nella dinamica con pinne

BELGRADO (ITALPRESS) – Impresa della torinese Cristina Francone che, nella seconda giornata di gare del Mondiale di Apnea Indoor, in corso di svolgimento a Belgrado, ha conquistato l’oro nella dinamica con pinne, stabilendo, con la distanza di 234,70 m, il nuovo record mondiale CMAS della specialità. II precedente record mondiale, pari a 231,85 m, apparteneva alla stessa fortissima atleta azzurra, che lo aveva conseguito a Cagliari, poco più di un mese e mezzo fa. La Francone, non nuova a questo genere di imprese (dal 1° maggio 2021 a oggi questo è il terzo record mondiale che realizza), sta indubbiamente vivendo un momento di forma incredibile, a dimostrazione di come le difficoltà dovute al covid, almeno nel suo caso, non abbiano minimamente influito sul rendimento sportivo. Alle spalle dell’atleta azzurra si sono piazzate la croata Mirela Kardasevic, argento con la distanza di 232,00 m, e l’ecuadoregna Maria Veronica Cordova Manchena, bronzo con la distanza di 209,25 m. Di assoluto valore anche la performance dell’altra atleta italiana in gara, vale a dire Livia Bregonzio, che, con la misura 206,55 m, ha conquistato un ottimo quarto posto. La Francone e la Bregonzio scenderanno nuovamente in acqua il 26 giugno, giorno in cui andrà in scena la competizione di apnea dinamica con monopinna. Domani, invece, sarà il turno di Erica Barbon e Angelo Sciacca, i quali prenderanno parte alla competizione di apnea speed 100 m.

(ITALPRESS).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *