in-edicola-sul-fatto-quotidiano-del-26-giugno:-5stelle,-2-giorni-per-non-morire.-conte-non-ci-sta

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 26 Giugno: 5Stelle, 2 giorni per non morire. Conte non ci sta

| 26 Giugno 2021

Cinque Stelle – La rottura di Grillo

I big 5S in processione da Conte. Che lunedì detterà le condizioni

L’avvocato è “tranquillo”, assicura chi gli ha parlato. Ostenta “serenità”, giurano. E magari è la posa tattica del mediatore di mille arbitrati, ma probabilmente è molto peggio, è la freddezza di chi si appresta a calare la sua carta, che fa rima con addio. Perché Giuseppe Conte è davvero a un passo dall’abbandonare il Movimento […]

AAA coglione cercasi di

Nel 1997, dopo tre anni di direzione del Giornale al posto di Indro Montanelli, Vittorio Feltri se ne va. E Berlusconi (Silvio, non Paolo, sedicente editore) offre la direzione al cofondatore del quotidiano: Enzo Bettiza. Il quale accetta per qualche minuto, finché scopre che sarà direttore per finta, perché quello vero è Maurizio Belpietro: “Una […]

Paese che vai, variante che trovi: è allerta Delta

Il caldo, ce lo ripetiamo dalla scorsa estate, frena la circolazione del virus. A scanso di ulteriori illusioni, però, dall’altra parte del mondo, in Australia, dove è inverno, la variante Delta ieri ha messo in lockdown mezza Sydney. Ma anche in Israele – il Paese più vaccinato del mondo – nel pieno dell’estate mediterranea, si […]

30 giugno – Governo e lavoro

Allarme licenziamenti: “C’è un rischio sociale”

Lamorgese e il Garante per gli scioperi temono proteste. Landini promette battaglia. Lunedì il dl per prorogare il blocco per moda e tessile

L’inchiesta/4 – Dietro il boom di Fratelli d’Italia

Europa e Usa: Meloni studia da premier, ma recluta Orbán

Avolte il navigatore satellitare della politica impone giri molto più intricati rispetto al percorso suggerito. Tra via della Scrofa e Palazzo Chigi, per esempio, i dieci minuti a piedi calcolati dal gps non tengono conto di un costante lavoro di accreditamento internazionale che negli ultimi anni ha portato Giorgia Meloni a continue trasferte europee e […]

di Lorenzo Giarelli e Giacomo Salvini

Pari opportunità

Manzione, la renziana fa incetta di incarichi: altri 33mila euro dal ministero della Bonetti

Renziana sì, e dunque mica fessa. Antonella Manzione, già vigilessa di Firenze chiamata un bel giorno a Roma per essere piazzata sulla poltrona di capo del Dipartimento affari giuridici di Palazzo Chigi dal suo sindaco diventato premier, è una virtuosa che neppure Fregoli: non ha fatto in tempo a impratichirsi di tuberi e pomodori alla […]

impuniti

Sisto, il sottogretario di B. in piazza contro Cartabia

Protestava contro Marta Cartabia e quindi contro se stesso. E il bello è che giovedì mattina, davanti alla Corte di Cassazione, Francesco Paolo Sisto non ha fatto nulla per nascondersi o mimetizzarsi tra la folla. Anzi, dopo la passerella e qualche photo opportunity con il presidente delle Camere Penali Gian Domenico Caiazza, Matteo Salvini e […]

Mondo

L’Hirak, vincitore senza potere

In un certo senso a “vincere” le ultime elezioni in Algeria è stato l’Hirak, il movimento di protesta nato nel febbraio 2019 in opposizione al quinto mandato di Abdelaziz Bouteflika, l’anziano presidente al potere per vent’anni poi costretto a dimettersi. L’Hirak, che reclama un cambiamento radicale del sistema politico, aveva chiesto agli algerini, chiamati alle […]

di Luana De Micco

Politica

La Base – Plebiscito per l’ex premier

“Beppe poco lucido e narciso: perdere Giuseppe è una follia”

Qualcuno rimane fedele al fondatore, a cui s’aggrappa per scongiurare la trasformazione nel “Movimento Democratico”. Ma la maggior parte degli attivisti 5Stelle, in queste ore, restano increduli di fronte a quella che si ritiene una sorta di autodistruzione del Movimento. A opera di quel Beppe Grillo da cui partì tutto e che ora non ci […]

In Parlamento

Di Maio tenta di mediare. Deputati e senatori divisi

La foto è una scena, quasi in dissolvenza. Quella del Garante, Beppe Grillo, che giovedì pomeriggio dopo aver inveito contro Giuseppe Conte davanti ai deputati nella pancia della Camera saluta alcuni deputati. E passando sorride e dà una pacca sulle spalle a Luigi Di Maio. L’ex capo, che esce dalla sala con un volto che […]

di Luca De Carolis

I timori del Pd

Giallorosa: ora può saltare l’accordo fatto in Calabria

Èla candidatura di Maria Ventura in Calabria la prima vittima dell’eventuale addio di Giuseppe Conte alla guida del Movimento. Il nome scelto da “Giuseppi” ed Enrico Letta sta saltando in queste ore. M5S non riesce a fare una lista, Leu nemmeno. E il Pd calabrese la Ventura non l’ha mai voluta. Praticamente impossibile difenderla se […]

Cronaca

Sequenziamento – Genomi – Siamo ancora indietro

In Italia cerca quasi solo la Campania. Gli altri in ritardo

Èancora la variante Alfa, la “variante inglese”, la più diffusa in Italia, con una percentuale del 74,9% di prevalenza. Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità: “Sebbene i dati di giugno non siano ancora consolidati – scrive l’Iss – dalle prime segnalazioni di sequenziamenti eseguiti, si segnala un aumento percentuale dei casi di variante Kappa […]

di Lau. Mar.

Covid-19

Meno vaccini alle Regioni: “Perdiamo una settimana”

Nel giorno in cui il Cts autorizza la riapertura delle discoteche (ma solo all’aperto, con green pass e al 50% della capienza), le Regioni fanno i conti dei vaccini per il prossimo mese: “In Piemonte andiamo avanti, faremo un po’ meno prime dosi, ma è come perdere una settimana – spiega l’assessore alla Sanità Luigi […]

Sparita a Reggio emilia

Saman, i cani indicano dove cercare il corpo. Individuati venti punti tra 2 serre a Novellara

Venti punti sul terreno tra due serre vicino al casolare in cui viveva. Indicati dall’elettromagnetometro, saranno scandagliati uno a uno. Lì sotto potrebbe essere sepolto il cadavere di Saman Abbas, la 18enne pachistana sparita a Novellara. Nella mattinata di ieri, i cani addestrati arrivati dalla Svizzera sembravano aver trovato una traccia. Lo scavo, però, non […]

Economia

Il report sul 2020

Il Covid ha chiuso pure gli scioperi: -900

Tra i mille nuovi motivi per protestare offerti proprio dalla pandemia e gli inviti alla “responsabilità” rivolti a sindacati e lavoratori dalle istituzioni, alla fine sono stati i secondi a prevalere. Risultato: nell’anno del Covid, gli scioperi organizzati in Italia nell’ambito dei servizi pubblici essenziali si sono drasticamente ridotti. Ne sono stati proclamati 1.473 nel […]

Mondo

Libertà di stampa

Caso Assange: raccontare la verità a qualsiasi prezzo

Non verrà estradato negli Stati Uniti perché dichiarato “a rischio suicidio” dai giudici di Londra, ma chiuso nella prigione di massima sicurezza di Belmarsh – quella che in Gran Bretagna chiamano “la Guantanamo inglese” –, rimane in cella e in pericolo di vita l’uomo che ha svelato la verità sulle atrocità delle ultime grandi guerre […]

di Michela A.G. Iaccarino

Regno Unito

Uno scoop per far fuori il ministro

Faide – Cummings criticato per la gestione del Covid; il Sun lo mostra con l’amante

Bruxelles

Consiglio Ue, sui migranti Draghi non porta risultati

Due sconfitte e un pareggio: è questo il bilancio della due giorni del Consiglio europeo terminato ieri a Bruxelles. Esce sconfitta l’Italia che aveva proposto un nuovo approccio al tema “urgente” delle migrazioni. Il “dibattito è stato molto breve, anche perché si era arrivati con un testo concordato dalle diplomazie”, ha spiegato il presidente del […]

di A. G.

Cultura

Scritti

Simone Weil, la coscienza di essere “capro espiatorio”

Pubblicate le lettere della filosofa, operaia e insegnante alle sue allieve durante il nazismo: “È l’assenza di pensiero libero che rende possibile il fascismo”

di Massimo Novelli

La missiva

“Ora è preferibile che una categoria ben determinata attiri la sventura”

Lettera scritta da Simone Weil, da Tolosa, all’inizio di settembre del 1940 a Huguette Baur. “…è preferibile considerare come una grazia tutto ciò che la sorte apporta – felicità o sventura, vita o morte. C’è un’altra cosa alla quale, credo, non ha pensato. Il contagio, il prestigio della vittoria che consiglia di imitare i vincitori, […]

Il film da vedere – 800 eroi

“300” in Cina diventa “800”: Sparta vs Tokyo

Battezzato alla ventitreesima edizione del Far East Film Festival e ora in sala, 800 eroi è un kolossal bellico diretto dal cinese Guan Hu, nome noto ai frequentatori della Mostra di Venezia, grazie a Cow a Orizzonti nel 2009 e Mr. Six in chiusura nel 2015. Primo lungometraggio realizzato interamente in Imax nel Paese asiatico, […]

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un’informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 25 Giugno: Grillo sfascia tutto. Conte pronto all’addio

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *