identificato-cadavere-trovato-in-canale-a-reggio-emilia

(AGI) – Reggio Emilia, 28 set. – E’ stato identificato il cadavere dell’uomo trovato ieri mattina a Reggio Emilia in un canale di scolo del torrente Rodano in prossimita’ del bosco macrobiotico, in localita’ Villa Curta. Si tratta di un 53enne reggiano seguito dal Sert di cui i sanitari avevano denunciato la scomparsa lo scorso 19 settembre. A dare l’allarme erano stati due passanti dopo aver notato il cadavere in posizione supina parzialmente immerso nell’acqua. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Reggio Emilia. L’ispezione esterna del corpo a cura del medico legale non ha rilevato segni evidenti di morte violenta. La salma poi recuperata, anche grazie all’ausilio dei vigili del fuoco di Reggio Emilia, e’ stata portata all’istituto di medicina legale di Modena a disposizione sostituto procuratore di Reggio Emilia, Maria Rita Pantani. (AGI)
Bo1/Ari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *