gabicce-gradara:-ecco-matteo-serafini,-rinforzo-di-qualita-per-il-centrocampo

Gabicce Gradara: ecco Matteo Serafini, rinforzo di qualità per il centrocampo

Il Gabicce Gradara (Promozione Marche) ha messo a segno un altro importante colpo di mercato dopo quello del portiere Marco Azzolini. Si tratta del centrocampista Matteo Serafini, classe 1994, una lunga esperienza alle spalle avendo militato in Promozione con Misano, Marignanese e Fya Riccione, poi in Eccellenza sempre con Misano e Fya Riccione. Ha fatto anche parte della rosa del Rimini Calcio in serie C (2018-2019). Nell’ultima stagione ha giocato nel campionato sammarinese con la Folgore vincendo lo scudetto (in finale battuta La Fiorita).

Il direttore sportivo Gabriele Magi è adesso alla ricerca di un difensore under e di un attaccante che rinforzi il reparto che già può contare sugli over Vegliò e Cinotti e l’under Intilla.

Gabriele Magi, a che punto è la costruzione della rosa?

“Stiamo lavorando sotto le indicazioni di mister Scardovi che è stato riconfermato alla pari del suo collaboratore Ivan Pazzini e del preparatore dei portieri Andreoni. Abbiamo raggiunto l’accordo con i difensori Passeri, Sabattini e Costa, coi centrocampisti Vaierani e Grassi, quest’ultimo di ritorno dal campionato sammarinese (giocava nella Libertas, ndr). Nel reparto ora c’è anche Serafini, un giocatore di qualità ed esperienza, che rappresenta al pari di Grassi un investimento per il progetto del club”.

Oltre al portiere Celato e al centrocampista Bastianoni ci saranno altre partenze?

“Quelle del jolly difensivo Fulvi che per motivi di studio si trasferisce a Milano, e del difensore Freducci. Non fanno più parte della rosa il portiere Francesco Tatò (2004) e fratello Giuseppe, laterale sinistro (2002). Quanto a Celato e Bastianoni, approdati al Montecchio, li ringraziamo per il contributo che hanno dato alla nostra società in questi anni. Purtroppo il Covid non ci ha permesso di toglierci appieno le soddisfazioni che auspicavamo. Penso che con Azzolini e Serafini abbiamo riempito le due caselle con giocatori affidabili, dal rendimento costante, con esperienza anche in categoria superiore. Riteniamo di avere fatto un salto di qualità. Adesso cerchiamo un attaccante di valore e due difensori”.

Per quanto riguarda gli under?

“Saranno ancora due in campo, un 2001 e un 2002. Noi possiamo contare sul centrocampista Innocentini e il portiere Bulzinetti (2001), il difensore Difino (2002), l’attaccante Carburi (2002), l’esterno Granci (2003). Per quanto riguarda Luca Magi (2003) approdato alla Juniores del Cattolica a breve definiremo la sua posizione con la società giallorossa. Uno dei due difensori che inseriremo sarà under”.

L’obiettivo del club qual è?

“Due stagioni fa siamo stati fermati alla vigilia della finale di Coppa Italia e in campionato eravamo al terzo posto; in quella scorsa lo stop è arrivato appena dopo la prima giornata di campionato tra l’altro vittoriosa. Vogliamo fare bene, confermarci come realtà di vertice e per fare questo stiamo facendo pochi inserimenti mirati in una rosa in gran parte confermata e di assoluta affidabilità”.

Intanto lascia il club per motivi professionali il fisioterapista Nicola Pennacchini: la società lo ringrazia per la grande dedizione che ha sempre dimostrato verso il Gabicce Gradara.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *