fiera-di-modena,-finale-con-gnocchi-ed-europei

Fiera di Modena, finale con Gnocchi ed Europei

ADV





Caledoscopica, ricca di proposte originali a volte inaspettate. Ancora una volta la Fiera di Modena riesce a sorprendere pur rimanendo nel solco della tradizione. Nei primi due giorni ha sicuramente colpito nel segno il firmacopie con il giovane cantante Deddy, oltre trecento le giovanissime fan che si sono messe ordinatamente in fila per un autografo e una foto.

Successo analogo per la serata con i Nomadi che, durante la presentazione del loro ultimo album, grazie alla simpatia e bravura di Beppe Carletti e Yuri Cilloni, hanno anche fatto cantare al pubblico alcuni dei loro successi più noti. Ma la Fiera non si ferma e anche per domani, ultimo giorno della manifestazione, apertura dalle 10 alle 21, le proposte e le occasioni di svago sono tantissime.

L’evento più atteso è la partita della nazionale italiana di calcio che alle 18 sfiderà il Galles: il match sarà visibile al maxischermo e, dalle 17, ci sarà anche Gene Gnocchi. L’ironico personaggio televisivo parlerà di calcio e sport oltre a intrattenersi per la partita e commentarla assieme ai fan presenti e al radiocronista Enrico Bonzanini di Radio Bruno.

Tante le iniziative nell’area sport: al campo di pallavolo della Fipav Modena, ad esempio, le società protagoniste dell’ultima giornata sono Modena Volley, Modena 18 e Volley San Cesario. Alla Combat Arena è di scena alle 12 il campionato italiano XFC Spartan Fight di MMA e Grappling a cura dei Guerrieri del Tiepido, con annesse dimostrazioni di boxe e kickboxing. Sarà anche una giornata di presentazioni sportive: alle 18 arriva “Calcio PASSION & PLAY”, il nuovo format di SportMore, in collaborazione con SubutteoLand e Subbuteo LabShop, sul Subbuteo e lo storytelling (Padiglione C, stand 602), in contemporanea l’Aics presenta il suo calendario 2021/22 allo stand 61.

Per l’area gastronomia, Modena Food Lab attende il pubblico a mezzogiorno per uno show cooking in programma allo stand 301 del Padiglione A. Proseguono i momenti di degustazione promossi nello spazio Assaggiare per Conoscere dall’Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, oltre alle iniziative di Fiesa Confesercenti legate all’intaglio artistico e della CNA con focus sul Superbonus 100%. L’ultimo “aperitivo letterario” vedrà invece come ospite Antonella Riccò e il suo ultimo lavoro “Il carrozzario è andato a Cuba”. Tantissimi come sempre i laboratori per grandi e piccini spalmati per tutto l’arco della giornata.

Infine, per la danza, da segnalare alle 15 le esibizioni del Pantheon Omvina Dance Studio Lab di Carpi e di Aneser di Novi di Modena, che spazieranno su danza classica, contemporanea e di carattere, hip hop e video dance (Padiglione C, stand 611).

Alle 16 saranno assegnati in Sala 400 i riconoscimenti della 16° edizione del Premio “Fedeltà e solidarietà” Istituito dall’Unione delle Società Centenarie Modenesi.

L’82esima Fiera Campionaria di Modena è organizzata da ModenaFiere, con il sostegno di BPER Banca, in collaborazione con CONAD e con il patrocinio di Comune e Provincia di Modena. Tutti i giorni attive aree tematiche, con attenzione particolare all’artigianato di qualità e alle eccellenze del territorio. L’ingresso è gratuito, previa pre-registrazione sul sito www.fieradimodena.com.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *