bologna,-obbligo-di-mascherina-in-centro

Mascherine in centro storico (Benvenuti/archivio)
Mascherine in centro storico (Benvenuti/archivio)

Obbligo di mascherina all’aperto in centro storico nei week end, dalle 18 di venerdì alle 24 di domenica. Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha annunciato l’ordinanza sindacale condivisa con la Giunta che entrerà in vigore già da questo fine settimana come risposta agli ultimi focolai registrati. «La situazione è sotto controllo – spiega Merola per motivare il provvedimento- ma vediamo un rilassamento nel momento in cui l’arrivo dell’inverno può complicare le cose. Il contagio si sta diffondendo sopratutto in ambito familiare, questo perché alcuni di noi portano in casa il risultato di comportamenti scorretti all’esterno». Stesso discorso per la scuola: «I contagi che si stanno verificando soprattutto nelle superiori sono contagi contratti all’esterno». La misura sarà adottata nel comitato per l’ordine pubblico che si terrà giovedì, e nel quale, dice sempre il sindaco «discuteremo di altre misure condivise e di alcune piazze problematiche». Oltre a piazza San Francesco anche «Piazza Aldrovandi e piazza Verdi e dintorni».

Piazza San Francesco resta chiusa

Il primo cittadino annuncia anche che sarà reiterata l’ordinanza di chiusura di piazza San Francesco, che scade il 30 settembre. E insiste sulla necessità da parte dei locali di raccogliere i dati personali, assicurando controlli intensificati su questo. Verrà invece prorogata fino a giugno 2021 l’esenzione della tassa sui dehors, ritenuti molto utili per evitare gli assembramenti all’interno dei locali.

29 settembre 2020 (modifica il 29 settembre 2020 | 13:36)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *